Iacopi risponde alla famiglia Giannoni: "Siamo diversi, avete ragione: noi non invochiamo le foibe"

Favicon Gazzetta della Spezia

Il capogruppo della Lega in consiglio comunale a Sarzana risponde alla lettera aperta scritta da Giorgio Giannoni, fratello di Andrea. “Secondo la famiglia Giannoni le minacce di nuove foibe e di violenza fisica contro la Lega sono semplicemente ‘parole esagerate’. È la democrazia a corrente alternata della sinistra: gli insulti sui social network sono un’emergenza solo quando lo decidono loro”. Così Emilio Iacopi, capogruppo della Lega in consiglio comunale a Sarzana, risponde alla lettera aperta scritta da Giorgio Giannoni, fratello di Andrea, che nei giorni scorsi su Facebook ha...

Leggi la notizia integrale su: Gazzetta della Spezia


Il post dal titolo: «Iacopi risponde alla famiglia Giannoni: "Siamo diversi, avete ragione: noi non invochiamo le foibe"» è apparso sul quotidiano online Gazzetta della Spezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Sarzana.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie