Aggredì e derubò la ex datrice di lavoro, badante arrestata dai Carabinieri

Favicon Gazzetta della Spezia

Dopo il licenziamento si era introdotta più volte nella casa per sottrarre oggetti preziosi ed una volta era stata sorpresa. Lo scorso aprile una 56enne originaria di Benevento, residente in Val di Magra, di professione badante, picchiò selvaggiamente la sua ex datrice di lavoro, arrivando addirittura a minacciarla di morte dicendole che, se non avesse ritirato la denuncia, sarebbe tornata per ucciderla, come la pensionata vittima dell’aggressione raccontò successivamente ai Carabinieri. Così la collaboratrice domestica, nel maggio successivo, finì agli arresti domiciliari, sorvegliata.

Leggi la notizia integrale su: Gazzetta della Spezia


Il post dal titolo: «Aggredì e derubò la ex datrice di lavoro, badante arrestata dai Carabinieri» è apparso sul quotidiano online Gazzetta della Spezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Sarzana.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie