Futuro della centrale ENEL, il PD: "Una battaglia per il NO alla riconversione a gas"

Favicon Gazzetta della Spezia

Il Partito Democratico chiede a tutti gli enti coinvolti di unirsi affinchè sia negata l'autorizzazione ad Enel. Tanto tuonò che piovve.E così, chiudendo ogni speranza sulla futura dismissione della centrale spezzina, L’ENEL ha presentato al Ministero dell’Ambiente la richiesta per realizzare un impianto a turbogas in luogo del gruppo a carbone che deve essere chiuso nel 2021.Ordini del giorno a raffica e dibattiti accesi, soprattutto nel consiglio comunale spezzino, non hanno spostato di una virgola gli atteggiamenti dei vertici ENEL verso l’agognata riconversione ambientale del sito...

Leggi la notizia integrale su: Gazzetta della Spezia


Il post dal titolo: «Futuro della centrale ENEL, il PD: "Una battaglia per il NO alla riconversione a gas"» è apparso sul quotidiano online Gazzetta della Spezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a La Spezia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie