Prorogato fino al primo ottobre il divieto di raccolta funghi nelle foreste della Val d’Aveto

Favicon TeleRadioPace TV

VAL D’AVETO – Visto il perdurare della situazione di particolare aridità del sottobosco ed in particolare nelle foreste regionali Lame, Monte Penna e Zatta è stato prorogato fino al primo di ottobre il divieto di raccolta di funghi. Questo per tutelare l’ecosistema forestale e permettere una regolare crescita dei funghi fino alle dimensioni consentite di...

Leggi la notizia integrale su: TeleRadioPace TV


Il post dal titolo: «Prorogato fino al primo ottobre il divieto di raccolta funghi nelle foreste della Val d’Aveto» è apparso sul quotidiano online TeleRadioPace TV dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Liguria.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie