Ponte Morandi, il racconto del fratello di una vittima: “Ho visto la carcassa della sua auto, i responsabili sperano che Italia dimentichi”

Favicon Il Fatto Quotidiano

La strage del 14 agosto 2018 gli ha portato via Henry, suo fratello di 30 anni, e da quel giorno la vita di Emmanuel Diaz è stata completamente stravolta. Voleva tornare in Colombia, paese dal quale con la madre erano partiti verso l’Italia, nel 2005, a seguito dell’assassinio del padre, per lavorare nella prevenzione e...

Leggi la notizia integrale su: Il Fatto Quotidiano


Il post dal titolo: «Ponte Morandi, il racconto del fratello di una vittima: “Ho visto la carcassa della sua auto, i responsabili sperano che Italia dimentichi”» è apparso sul quotidiano online Il Fatto Quotidiano dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Genova.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie