Falesia crollata a Camogli: operativa la rete con i sensori per il monitoraggio della parete rocciosa

Favicon Lavocedigenova.it

L’installazione dei sensori, insieme alle operazioni di distacco delle porzioni di falesia pericolanti, è una delle attività propedeutiche per consentire l’avvio in sicurezza dell’attività di recupero dei feretri in mare da parte dei militari del Comsubin.Gli interventi sono resi possibili grazie alla sinergia promossa da Regione Liguria e immediatamente attivata nelle 24 ore successive al...

Leggi la notizia integrale su: Lavocedigenova.it


Il post dal titolo: «Falesia crollata a Camogli: operativa la rete con i sensori per il monitoraggio della parete rocciosa» è apparso sul quotidiano online Lavocedigenova.it dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Genova.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie