Una ragazza minorenne in cambio di un furgone, assolto per difetto di querela

Favicon ilmessaggero.it

Una ragazza in cambio di un furgone, assolto per difetto di querela. Si chiude così il processo a un uomo di Arlena di Castro accusato di sottrazione di minore. L’uomo era finito alla sbarra dopo i controlli effettuati, nel 2014, dai carabinieri del nucleo investigativo di Viterbo. I militari furono chiamati dai colleghi del Comune dell’Alta Tuscia dopo delle segnalazioni, anche da parte del...

Leggi la notizia integrale su: ilmessaggero.it


Il post dal titolo: « Una ragazza minorenne in cambio di un furgone, assolto per difetto di querela » è apparso sul quotidiano online ilmessaggero.it dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Viterbo.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie