Guardia di Finanza, il capitano Antonio Petti lascia la Compagnia di Tarquinia

Favicon Civonline

TARQUINIA – Il capitano Antonio Petti della Compagnia di Tarquinia è il nuovo comandante della Compagnia della Guardia di Finanza di Faenza. L’ufficiale di 46 anni, nato a Benevento, lascia la città etrusca che ha guidato per cinque anni, portando a compimento importanti operazioni: dall’indagine sulla maestra accusata di maltrattamenti nei confronti di bambini , agli arresti per sfruttamento del lavoro nei confronti di imprenditori del settore metalmeccanico per riduzione in schiavitù; ad altri arresti per sfruttamento del lavoro, caporalato e truffa ai danni dell’Inps, con 22 pers...

Leggi la notizia integrale su: Civonline


Il post dal titolo: «Guardia di Finanza, il capitano Antonio Petti lascia la Compagnia di Tarquinia» è apparso sul quotidiano online Civonline dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Viterbo.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie