Coronavirus, l’Ue riapre le frontiere a quindici nazioni

Favicon Tusciaweb

Bruxelles – Coronavirus, l’Ue riapre le frontiere a quindici nazioni. Gli stati membri dell’Unione europea hanno deciso di riaprire le frontiere a quindici Paesi dopo l’isolamento dovuto all’emergenza coronavirus. Quindi da domani 1 luglio i cittadini di Algeria, Australia, Canada, Georgia, Giappone , Montenegro, Marocco, Nuova Zelanda, Ruanda, Serbia, Corea del Sud, Tailandia, Tunisia e Uruguay potranno viaggiare...

Leggi la notizia integrale su: Tusciaweb


Il post dal titolo: «Coronavirus, l’Ue riapre le frontiere a quindici nazioni» è apparso sul quotidiano online Tusciaweb dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Viterbo.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie