Virgilio, effetto occupazioni e "festini" sulle iscrizioni: in 3 anni perso il 20% degli studenti

Favicon ilmessaggero.it

Saranno stati i festini a base di alcol e “spinelli” durante le occupazioni, oppure lo spaccio di hashish a ricreazione, alla luce del sole, nel grande cortile di via Giulia. Lo stesso dove, ormai ogni autunno, viene affisso lo striscione rosso “Virgilio Occupato”, in concomitanza con lo stop forzato delle lezioni deciso sempre da una minoranza di studenti. Quel che è certo è che nell’ultimo...

Leggi la notizia integrale su: ilmessaggero.it


Il post dal titolo: « Virgilio, effetto occupazioni e "festini" sulle iscrizioni: in 3 anni perso il 20% degli studenti » è apparso sul quotidiano online ilmessaggero.it dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Roma.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie