Sparò sul Gra e uccise un uomo, la Cassazione annulla la condanna: nuovo processo per l'agente

Favicon ilmessaggero.it

Si riparte da un processo d'appello bis: il caso di Bernardino Budroni va riscritto. Il poliziotto che in una notte del luglio del 2011 a conclusione di un inseguimento sul Gra ha sparato e ucciso il quarantenne di Fonte Nuova va condannato per omicidio colposo o assolto per legittima difesa? La condanna a otto mesi di reclusione inflitta all'agente scelto Michele Paone, nel luglio 2018, dopo...

Leggi la notizia integrale su: ilmessaggero.it


Il post dal titolo: « Sparò sul Gra e uccise un uomo, la Cassazione annulla la condanna: nuovo processo per l'agente » è apparso sul quotidiano online ilmessaggero.it dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Roma.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie