Occupavano le case popolari per poi rivenderle: scoperto racket ad Acilia, denunciate 35 persone

Favicon Il Corriere della Città

Su disposizione della Procura della Repubblica di Roma, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Ostia sono intervenuti ad Acilia, dove hanno eseguito un’ordinanza relativa all’applicazione di due misure cautelari personali e al sequestro preventivo di 13 appartamenti di edilizia popolare e denunciato 35 persone, ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di “invasione...

Leggi la notizia integrale su: Il Corriere della Città


Il post dal titolo: «Occupavano le case popolari per poi rivenderle: scoperto racket ad Acilia, denunciate 35 persone» è apparso sul quotidiano online Il Corriere della Città dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Lido di Ostia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie