Incassa per 12 anni la pensione del padre deceduto: truffa all'Inps di 230mila euro

Favicon Roma Today

Le rate di 1.600 euro netti mensili venivano accreditate su un conto bancario cointestato con il defunto padre incassando la pensione del padre defunto per oltre 12 anni. A finire nel mirino della finanza un 62enne di origine palermitana. L'uomo, all'esito di accurati accertamenti economico-finanziari condotti dalla Compagnia della Guardia di Finanza di coordinata dalla locale Procura della...

Leggi la notizia integrale su: Roma Today


Il post dal titolo: «Incassa per 12 anni la pensione del padre deceduto: truffa all'Inps di 230mila euro» è apparso sul quotidiano online Roma Today dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Roma.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie