Cranio Randagio, «Morì per un mix di droghe»: a processo un pusher e 2 amici del rapper

Favicon ilmessaggero.it

Non sono bastate le bugie e l?omertà di squadra per seppellire il caso sulla morte di Cranio Randagio, all?anagrafe Vittorio Boris Andrei, il rapper romano ucciso a 22 anni da un...

Leggi la notizia integrale su: ilmessaggero.it


Il post dal titolo: « Cranio Randagio, «Morì per un mix di droghe»: a processo un pusher e 2 amici del rapper » è apparso sul quotidiano online ilmessaggero.it dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Roma.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie