Roma e la pace fiscale, Comune perde «tesoretto» di 70 milioni

Favicon Corriere della sera

Se lunedì il testo finale della manovra confermasse la soglia del 2010 per lo stralcio delle cartelle fino a mille euro, il Campidoglio dovrà depennare entrate da multe e tributi ante 2010 contabilizzate ma mai riscosse. E ciò ridurrebbe gli spazi di finanza

Leggi la notizia integrale su: Corriere della sera


Il post dal titolo: «Roma e la pace fiscale, Comune perde «tesoretto» di 70 milioni » è apparso sul quotidiano online Corriere della sera dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Roma.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie