Incredibile a Ostia, mare blu e acqua trasparente. «Sembrano i Caraibi»

Favicon Corriere della sera

Prime tintarelle «non autorizzate» sulla spiaggia dei romani, in attesa dell’apertura del 29 maggio - Giuliano Benvegnù /CorriereTv Attività inquinanti chiuse per oltre due mesi, scarichi nel Tevere e nei canali ridotti, assenza di barche a motore in acqua. Complice il lockdown appena concluso, sul lido di Ostia è successo l’incredibile: il «mare dei romani», da sempre in coda alle classifiche...

Leggi la notizia integrale su: Corriere della sera


Il post dal titolo: «Incredibile a Ostia, mare blu e acqua trasparente. «Sembrano i Caraibi»» è apparso sul quotidiano online Corriere della sera dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Roma.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie