Ospedale Bambino Gesù: impiantato primo “bronco” 3D su bimbo di 5 anni, prima operazione del genere in Europa

Favicon Lavoro Lazio

Un “bronco” riassorbibile stampato in 3D per restituire il respiro a un bambino di 5 anni. È stato impiantato all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, con un intervento sperimentale, su un paziente affetto da broncomalacia, un cedimento della parete bronchiale che impediva il normale flusso di aria nel polmone sinistro. È la prima operazione di questo genere in Europa. Il dispositivo, realizzato grazie...

Leggi la notizia integrale su: Lavoro Lazio


Il post dal titolo: «Ospedale Bambino Gesù: impiantato primo “bronco” 3D su bimbo di 5 anni, prima operazione del genere in Europa» è apparso sul quotidiano online Lavoro Lazio dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Lazio.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie