Virus, solidarietà senza confini: agenti e detenuti donano beni alimentari alla Caritas

Favicon ilmessaggero.it

Agenti e detenuti uniti nella solidarietà: donati alla Caritas di Frosinone beni per famiglie in difficoltà.Gli agenti di polizia penitenziaria del carcere di Frosinone hanno organizzato una colletta alimentare per l’acquisto di beni di prima necessità per le famiglie indigenti del territorio. I detenuti non hanno voluto far mancare il loro sostegno, contribuendo all’iniziativa benefica....

Leggi la notizia integrale su: ilmessaggero.it


Il post dal titolo: « Virus, solidarietà senza confini: agenti e detenuti donano beni alimentari alla Caritas » è apparso sul quotidiano online ilmessaggero.it dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Frosinone.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie