«Oggi siamo tutti Willy, i killer non devono uscire». Niente sconti della Corte: no al rito abbreviato

Favicon ilmessaggero.it

Nell'attesa il pensiero va a tutti i figli che non ci sono più, Willy, Emanuele Morganti, Marco Vannini. E tanti altri ancora. Poi cala il silenzio. Mamme e figli, assieme, seduti dove capita sotto il sole che brucia e sembra far male pure lui. Questa volta il bianco candido del Tribunale di Frosinone e del suo spiazzale, non mette pace come quella distesa volutamente pura voluta nel giorno del...

Leggi la notizia integrale su: ilmessaggero.it


Il post dal titolo: « «Oggi siamo tutti Willy, i killer non devono uscire». Niente sconti della Corte: no al rito abbreviato » è apparso sul quotidiano online ilmessaggero.it dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Frosinone.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie