Frosinone – Ruba il gas per necessità, il giudice l’assolve

Favicon TG24.info

Aveva manomesso i sigilli del gas metano soltanto perché non poteva far da mangiare e soprattutto scaldare i suoi due bambini. Questo è quanto ha dichiarato in aula nei giorni scorsi una casalinga di 41 anni residente a Frosinone accusata di aver commesso un furto del gas per un valore di 551,0 5 euro. La vicenda risale a qualche tempo fa quando la donna che stava attraversando un difficile momento economico, non era più riuscita a far fronte alle spese di casa comprese quelle relative alla luce e al gas. Così si era ritrovata con i sigilli al contatore per non aver pagato le bollette. A..

Leggi la notizia integrale su: TG24.info


Il post dal titolo: «Frosinone – Ruba il gas per necessità, il giudice l’assolve» è apparso sul quotidiano online TG24.info dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Frosinone.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie