FROSINONE – Ancora aggressioni in carcere, FNS CISL: Non basta inviare nuovi agenti

Favicon il Giornale Nuovo

Tre aggressioni, nel giro di poche ore, ad altrettanti agenti penitenziari del carcere di Frosinone: uno di essi, colpito in testa con una scopa da un detenuto nigeriano di 30 anni, è finito in ospedale con un trauma cranico e la frattura del setto nasale. Per il suo collega, bersaglio del medesimo straniero, solo qualche trauma contusivo alle braccia. Il terzo operatore, invece, si è salvato...

Leggi la notizia integrale su: il Giornale Nuovo


Il post dal titolo: «FROSINONE – Ancora aggressioni in carcere, FNS CISL: Non basta inviare nuovi agenti» è apparso sul quotidiano online il Giornale Nuovo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Frosinone.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie