Claudio dei record lascia la politica: “Così non si può”

Favicon Alessio Porcu

L'uomo dei record ha bruciato sempre le tappe. Lo ha fatto quando ha cominciato: nel 2003 aveva appena 19 anni quando il sindaco di Formia Sandro Bartolomeo lo ha nominato assessore al Decentramento e alle Politiche Giovanili. L'anno appresso era a capo dell'assessorato ad Ambiente e Rifiuti: un gesto coraggioso, quasi una sfida del sindaco di “frontiera” affidare la gestione della munnezza ad un giovane universitario. Dieci anni più tardi quello studente ormai diventato professore fu il ‘padre’ politico della Formia Rifiuti Zero, la municipalizzata del Comune che è diventata la soci...

Leggi la notizia integrale su: Alessio Porcu


Il post dal titolo: «Claudio dei record lascia la politica: “Così non si può”» è apparso sul quotidiano online Alessio Porcu dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Frosinone.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie