Vaccini, la Serbia apre le porte ai residenti nell’ex Jugoslavia

Favicon Il Piccolo

L’ambasciatrice di Belgrado a Lubiana: gli sloveni saranno i benvenuti se vorranno inocularsi il siero. Bisogna registrarsi sul sito governativo BELGRADO È la Serbia il vero Eldorado dei vaccini nei Balcani occidentali. La conferma giunge anche dalla Slovenia che scopre, grazie alla testimonianza diretta di un suo imprenditore, quanto sia “facile” andare a Belgrado e farsi vaccinare...

Leggi la notizia integrale su: Il Piccolo


Il post dal titolo: «Vaccini, la Serbia apre le porte ai residenti nell’ex Jugoslavia» è apparso sul quotidiano online Il Piccolo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trieste.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie