Un anno di ritardo per il Parco del mare

Favicon Il Piccolo

Paoletti: «Impossibile a questo punto avviare il cantiere a settembre ma l’opera non è a rischio» TRIESTE L’onda lunga del Covid colpisce il Parco del mare. In tempi pandemici le banche sono restie a finanziare grandi imprese turistiche e i due proponenti, la friulana Icop e i genovesi di Costa Edutainment, hanno chiesto alla Camera di commercio tempo fino a settembre per definire gli aspetti...

Leggi la notizia integrale su: Il Piccolo


Il post dal titolo: «Un anno di ritardo per il Parco del mare» è apparso sul quotidiano online Il Piccolo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trieste.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie