Sul treno ubriaco e armato di una pistola finta: denunciato 35enne

Favicon Il Piccolo

L'uomo si vantava con i passeggeri di avere un'arma. Dopo l'arrivo della Polfer ha colpito con calci e schiaffi gli agenti e gli operatori del 118, minacciandoli di morte. A suo carico sono stati contestati la resistenza, la violenza, la minaccia e l’oltraggio a pubblico ufficiale come anche il “procurato allarme”

Leggi la notizia integrale su: Il Piccolo


Il post dal titolo: «Sul treno ubriaco e armato di una pistola finta: denunciato 35enne» è apparso sul quotidiano online Il Piccolo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trieste.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie