Shoah, mostra "censurata": il Comune si difende: «Mai negata»

Favicon il Gazzettino

TRIESTE - «Il Comune di Trieste non ha negato alcuna sala o vietato alcun manifesto». Durante un incontro con la scuola «espressi la preoccupazione che determinati toni ed immagini, in questo preciso complesso momento storico, potessero essere utilizzati da estremisti per infiammare un nuovo scontro sul tema nella nostra città, che è stata straziata e sfregiata dalla promulgazione delle leggi...

Leggi la notizia integrale su: il Gazzettino


Il post dal titolo: « Shoah, mostra "censurata": il Comune si difende: «Mai negata» » è apparso sul quotidiano online il Gazzettino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trieste.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie