Schedatura cinese del porto, il triestino nel dossier: "Mi viene da ridere"

Favicon Trieste Prima

Nell'articolo pubblicato da Il Foglio viene menzionato Lelio Doria, triestino che lavora in una cooperativa e che aveva fatto parte del Comitato portuale, ormai soppresso. "Mi dispiace, adesso sono più famoso di D'Agostino"

Leggi la notizia integrale su: Trieste Prima


Il post dal titolo: «Schedatura cinese del porto, il triestino nel dossier: "Mi viene da ridere"» è apparso sul quotidiano online Trieste Prima dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trieste.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie