Ruote d’auto in mare, boe e bidoni nel bosco: il lato “oscuro” della baia di Sistiana

Favicon Il Piccolo

Cumuli di rifiuti fra il porticciolo e il “retro” di Castelreggio. Le critiche dei pescatori della zona ai colleghi di fuori DUINO AURISINA Boe alte più di un metro, bidoni cilindrici in vetroresina e ulteriori materiali abbandonati sul declivio dietro l’entrata del bagno di Castelreggio. E poi, ancora, copertoni d’automobili, tubi di plastica, reti e perfino una sedia sul fondo del mare,...

Leggi la notizia integrale su: Il Piccolo


Il post dal titolo: «Ruote d’auto in mare, boe e bidoni nel bosco: il lato “oscuro” della baia di Sistiana» è apparso sul quotidiano online Il Piccolo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trieste.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie