Recinzioni metalliche anti-migranti tra Croazia e Bosnia

Favicon Trieste Prima

L'obiettivo della recinzione, alta tre metri, sarebbe quello di contrastare il problema degli sconfinamenti illegali da parte dei migranti che cercano entrare in Croazia. Zagabria ha inoltre rafforzato i controlli e aumentato il numero degli agenti ai confini con la Bosnia. Questo non sarà l'unico "muro". Il ministro degli interni croato Božinović ha infatti reso noto che è iniziata la...

Leggi la notizia integrale su: Trieste Prima


Il post dal titolo: «Recinzioni metalliche anti-migranti tra Croazia e Bosnia» è apparso sul quotidiano online Trieste Prima dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trieste.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie