Operai morti di amianto all’Olivetti La Cassazione conferma le assoluzioni

Favicon Il Piccolo

Nessun responsabile tra ex presidenti e manager dell’azienda per i 13 lavoratori stroncati dal mesotelioma pleurico IVREA. La Corte di Cassazione ha confermato la sentenza di secondo grado che il 18 aprile 2018 ha assolto i 12 imputati – “perché il fatto non sussiste” – a processo per le morti di amianto all’Olivetti. Nessun responsabili, dunque, per quei tredici ex dipendenti Olivetti, quasi...

Leggi la notizia integrale su: Il Piccolo


Il post dal titolo: «Operai morti di amianto all’Olivetti La Cassazione conferma le assoluzioni» è apparso sul quotidiano online Il Piccolo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trieste.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie