Operai "in nero" e norme anti Covid violate: sospeso cantiere a Muggia

Favicon Trieste Prima

Dall'ispezione della Polizia e dell'Ispettorato del Lavoro è emerso che il cantiere lavorava in palese violazione delle norme imposte dalla legge 81/2008 sulle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro. Alla vista degli agenti un operaio si è precipitato ad avvertire il datore di lavoro

Leggi la notizia integrale su: Trieste Prima


Il post dal titolo: «Operai "in nero" e norme anti Covid violate: sospeso cantiere a Muggia» è apparso sul quotidiano online Trieste Prima dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trieste.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie