Furti di Gps, vetri rotti e carrozzerie rigate, “strage” di auto in Salita al Promontorio

Favicon Il Piccolo

Residenti esasperati per l’escalation di raid vandalici. Sotto accusa anche schiamazzi e graffiti. «Non ne possiamo più» TRIESTE L’ultimo episodio in Salita al Promontorio, forse il più preoccupante, risale a tre notti fa. Una Bmw Coupé con i finestrini in frantumi e il vano porta oggetti completamente scardinato. Sono spariti il computer di bordo, l’impianto satellitare e quanto si trovava...

Leggi la notizia integrale su: Il Piccolo


Il post dal titolo: «Furti di Gps, vetri rotti e carrozzerie rigate, “strage” di auto in Salita al Promontorio » è apparso sul quotidiano online Il Piccolo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trieste.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie