Fiore velenoso nel pesto, muore a 62 anni

Favicon Il Piccolo

Valerio Pinzana, tecnico di Travesio, aveva raccolto per sbaglio il colchico e ci aveva condito un piatto di pastasciutta Un fiore di montagna altamente velenoso, il colchico d’autunno, raccolto erroneamente assieme all’aglio orsino e utilizzato come condimento per un piatto di pasta. È questa la causa della morte di Valerio Pinzana, 62enne di Travesio, deceduto nella mattinata di lunedì...

Leggi la notizia integrale su: Il Piccolo


Il post dal titolo: «Fiore velenoso nel pesto, muore a 62 anni» è apparso sul quotidiano online Il Piccolo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trieste.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie