Con 300 alberi piantati sul rettangolo di gioco lo stadio di Klagenfurt si trasforma in foresta

Favicon Il Piccolo

Visitabile fino al 27 ottobre l’installazione artistica che Klaus Littmann ha realizzato nell’impianto da 32 mila posti, da anni sottoutilizzato KLAGENFURT. Trent’anni fa il pittore austriaco Max Peintner (oggi 82enne) fece un disegno inquietante: una foresta all’interno di uno stadio sportivo. Gli alberi apparivano imprigionati da quelle gradinate ellittiche e al tempo stesso protette. Peinter...

Leggi la notizia integrale su: Il Piccolo


Il post dal titolo: «Con 300 alberi piantati sul rettangolo di gioco lo stadio di Klagenfurt si trasforma in foresta» è apparso sul quotidiano online Il Piccolo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trieste.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie