"Caso" Mercato Coperto, la Giunta si difende: "Nessuno sfratterà le bancarelle"

Favicon Trieste Prima

Polidori e Giorgi chiariscono la posizione del Comune sulla discussa ipotesi di affidare a Lidl o a Despar parte del piano terra, affidando all'investitore la ristrutturazione di tutto l'immobile. Si parla di "Modello Eataly, con attenzione a prodotti del territorio". Sì a spazi aggregativi, ristorazione e street food al primo piano e una terrazza riqualificata con spazi verdi

Leggi la notizia integrale su: Trieste Prima


Il post dal titolo: «"Caso" Mercato Coperto, la Giunta si difende: "Nessuno sfratterà le bancarelle"» è apparso sul quotidiano online Trieste Prima dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trieste.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie