Assenteismo alla Soprintendenza di Trieste: tutti assolti perché "il fatto non sussiste"

Favicon Il Piccolo

Il giudice ha accolto le richieste del pm Massimo De Bortoli, che aveva chiesto l'assoluzione dall'accusa di falso e la prescrizione per la truffa aggravata. L'inchiesta, iniziata nel 2010-2011, aveva coinvolto circa 40 dipendenti

Leggi la notizia integrale su: Il Piccolo


Il post dal titolo: «Assenteismo alla Soprintendenza di Trieste: tutti assolti perché "il fatto non sussiste"» è apparso sul quotidiano online Il Piccolo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trieste.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie