Amnesty denuncia: «Rotta balcanica, abusi sui migranti governi Ue complici»

Favicon Il Piccolo

La Ong: equipaggiamenti e denaro per sigillare le frontiere. Polizia croata accusata di violenze. Zagabria: leggi rispettate BELGRADO Complicità, equipaggiamenti e soldi, in cambio di mano dura. Così i governi dei Paesi dell’Unione europea avrebbero aiutato a sigillare una delle parti più porose del limes Ue, il confine tra Croazia e Bosnia, senza andare troppo per il sottile. Leggi, sorvolando...

Leggi la notizia integrale su: Il Piccolo


Il post dal titolo: «Amnesty denuncia: «Rotta balcanica, abusi sui migranti governi Ue complici»» è apparso sul quotidiano online Il Piccolo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trieste.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie