A Trieste il primo semaforo che "dialoga" con le persone ipovedenti: ecco come funziona

Favicon Il Piccolo

Il bastone high-tech comunica con il semaforo e aiuta l’ipovedente nell’attraversamento della strada. TRIESTE Un bastone che comunica con il semaforo e aiuta l’ipovedente nell’attraversamento della strada. Si tratta di “Letismart”, sistema di comunicazione fra lo strumento in dote alle persone con ridotta capacità visiva e il semaforo, che garantirà a queste ultime una sempre maggiore autonomia...

Leggi la notizia integrale su: Il Piccolo


Il post dal titolo: «A Trieste il primo semaforo che "dialoga" con le persone ipovedenti: ecco come funziona» è apparso sul quotidiano online Il Piccolo dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Trieste.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie