Rimini: eleganti e succinte, così la banda delle Rom si intrufolava nelle case per rubare

Favicon Chiamamicitta

Si presentavano con abiti griffati o succinti e fingevano di cercare case in affitto, oppure di vendere fiori o oggetti destinati alla beneficenza. Mentre una della banda parlava, una complice rubava tutti i beni di valore in vista, tra cui gioielli, monili in oro, denaro contante e carte di credito. Così agiva la banda composta...

Leggi la notizia integrale su: Chiamamicitta


Il post dal titolo: «Rimini: eleganti e succinte, così la banda delle Rom si intrufolava nelle case per rubare» è apparso sul quotidiano online Chiamamicitta dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Rimini.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie