Rapina violenta in una villetta, madre e figlio minacciati con coltelli e presi a schiaffi

Favicon RomagnaNOI

BELLARIA - Tre uomini col volto coperto da passamontagna, armati con coltelli e bastoni, italiani. Questo l'identikit della banda che nella notte tra il 6 e 7 aprile scorso ha fatto irruzione all'interno di una villetta di Bellaria terrorizzando i residenti, madre e figlio, rispettivamente di 58 e 3

Leggi la notizia integrale su: RomagnaNOI


Il post dal titolo: «Rapina violenta in una villetta, madre e figlio minacciati con coltelli e presi a schiaffi» è apparso sul quotidiano online RomagnaNOI dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Rimini.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie