Marina Cvetaeva:

Favicon Chiamamicitta

Io voglio invece leggerezza, libertà, comprensione, non trattenere nessuno, e che nessuno mi trattenga. Tutta la mia vita è una storia d’amore con la mia anima, con la città in cui vivo, con l’ albero al bordo della strada, con l’aria. E sono infinitamente felice Marina Cvetaeva (Mosca, 1892 – Elabuga [Russia], 1941) L'articolo Marina Cvetaeva: proviene da Chiamamicitta.

Leggi la notizia integrale su: Chiamamicitta


Il post dal titolo: «Marina Cvetaeva:» è apparso sul quotidiano online Chiamamicitta dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Rimini.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie