Processo Aemilia, spuntano minacce a pentito

Favicon La Voce di Reggio Emilia

Nuove presunte minacce e intimidazioni di stampo mafioso ai collaboratori di giustizia vengono alla luce, mentre è iniziata nell’aula del processo ‘Aemilia’ a Reggio Emilia la requisitoria del più grande processo alla ‘ndrangheta al nord. Le conclusioni dell’accusa dovrebbero durare tre udienze; la sentenza invece potrebbe arrivare fra tre mesi: 151 gli imputati. Il clima in aula non è disteso. Nel corso dell’udienza dell’8 maggio, il pentito Antonio Valerio avrebbe dichiarato, in videoconferenza dalla località segreta in cui è ristretto, di essere stato minacciato. La rivel...

Leggi la notizia integrale su: La Voce di Reggio Emilia


Il post dal titolo: «Processo Aemilia, spuntano minacce a pentito» è apparso sul quotidiano online La Voce di Reggio Emilia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Reggio Emilia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie