Investe “il nemico” dopo una scazzottata: denunciato 20enne

Favicon La Voce di Reggio Emilia

Una lite iniziata all’interno di un bar Calerno e degenerata poi in una scazzottata culminata con l’investimento di un 55enne del paese, colpevole di aver cercato di raggiungere il contendente per chiarire ulteriormente la questione. Un grave fatto di cronaca quello verificatosi sabato pomeriggio a Calerno. I carabinieri hanno identificato l’autore dell’investimento, un ventenne di...

Leggi la notizia integrale su: La Voce di Reggio Emilia


Il post dal titolo: «Investe “il nemico” dopo una scazzottata: denunciato 20enne» è apparso sul quotidiano online La Voce di Reggio Emilia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Reggio Emilia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie