Covid – 400 operatori sanitari ancora non si sono vaccinati. 63 quelli sospesi

Favicon La Voce di Reggio Emilia

Nuova chiamata dell’Ausl di Reggio Emilia alla vaccinazione obbligatoria per il personale sanitario. Sono 400 gli operatori che ancora non hanno risposto alla lettera ricevuta a luglio in cui l’Azienda li informava che risultavano inadempienti alla legge, invitandoli quindi a vaccinarsi, a dimostrare di averlo fatto, o a fornire un valido motivo per cui non...

Leggi la notizia integrale su: La Voce di Reggio Emilia


Il post dal titolo: «Covid – 400 operatori sanitari ancora non si sono vaccinati. 63 quelli sospesi» è apparso sul quotidiano online La Voce di Reggio Emilia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Reggio Emilia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie