Inchiesta appalti: inquirenti al lavoro tra riserbo e interrogativi. VIDEO

Favicon Reggionline

REGGIO EMILIA – I legali di alcuni dei quindici indagati hanno già presentato ricorso contro il sequestro di cellulari, computer e documenti, altri procederanno nelle prossime ore. Nessuno è ancora stato convocato dagli inquirenti per essere ascoltato e permane il massimo riserbo, in particolare, sulla contestazione più pesante. Corruzione. E’ il reato più eclatante tra...

Leggi la notizia integrale su: Reggionline


Il post dal titolo: «Inchiesta appalti: inquirenti al lavoro tra riserbo e interrogativi. VIDEO» è apparso sul quotidiano online Reggionline dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Reggio Emilia.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie