Vicenda CMC. Mancati incassi e assalto dei creditori, ecco le ragioni del concordato preventivo

Favicon Ravenna Notizie

Cosa dicono le pagine dell'istanza depositata da CMC il 4 dicembre al Tribunale di Ravenna per la richiesta di concordato preventivo con riserva? In sostanza, riassumono lo stato di sofferenza soprattutto finanziaria dell’azienda. Ma non solo. Nell’ultimo anno il volume della produzione è sceso da 549 a 514 milioni di euro, il margine operativo da 45 a 37 milioni, la disponibilità liquida da 181 milioni a 89 milioni.

Leggi la notizia integrale su: Ravenna Notizie


Il post dal titolo: «Vicenda CMC. Mancati incassi e assalto dei creditori, ecco le ragioni del concordato preventivo» è apparso sul quotidiano online Ravenna Notizie dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Ravenna.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie