Treni, la rabbia della Provincia: "Gli accordi con Trenitalia non erano questi"

Favicon RomagnaNOI

RAVENNA - Trenitalia avrebbe soppresso numerose fermate di corse Godo e a Classe senza nulla concordare con gli enti locali. Questa è la sintesi della dura nota firmata dal presidente della Provincia Michele de Pascale (sindaco di Ravenna) e del consigliere delegato ai Trasporti Nicola Pasi.

Leggi la notizia integrale su: RomagnaNOI


Il post dal titolo: «Treni, la rabbia della Provincia: "Gli accordi con Trenitalia non erano questi"» è apparso sul quotidiano online RomagnaNOI dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Ravenna.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie