Omicidio al chiosco, la donna arrestata resta in carcere

Favicon RomagnaNOI

RAVENA - Il Gip del Tribunale di Ravenna ha deciso che deve restare in carcere Maila Conti, la 51enne che nella notte tra lunedì e martedì scorso con un fendente sferrato all'addome con un coltello da cucina, ha ucciso il compagno 61enne Leonardo Politi al culmine di una lite al chiosc

Leggi la notizia integrale su: RomagnaNOI


Il post dal titolo: «Omicidio al chiosco, la donna arrestata resta in carcere» è apparso sul quotidiano online RomagnaNOI dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Ravenna.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie