Fanghi del Candiano. Chieste pene severe per i vertici di Cmc, Ap e Sapir, indagati nell'inchiesta

Favicon Ravenna Notizie

Pene severe, ammende e la confisca dei terreni di Sapir. Queste le richieste avanzate ieri dal Pm Marilù Gattelli nei confronti dei sei indagati nell'ambito del processo sui fanghi del Candiano, escavati nel 2008 e depositati nelle casse di colmata sui terreni di proprietà di Sapir, dove giacciono da allora, nonostante le autorizzazioni risultino scadute da diversi anni. Per questo, il reato configurato è quello di abbandono illecito di rifiuti, che avrebbe dato origine ad una discarica abusiva.

Leggi la notizia integrale su: Ravenna Notizie


Il post dal titolo: «Fanghi del Candiano. Chieste pene severe per i vertici di Cmc, Ap e Sapir, indagati nell'inchiesta» è apparso sul quotidiano online Ravenna Notizie dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Ravenna.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie