Uccise il cane della fidanzata con un forcone dopo la lite, condannato

Favicon Gazzetta di Parma

Aveva litigato con la fidanzata ad un concorso ippico a San Giovanni in Marignano, nel Riminese, ed era stato ritenuto responsabile della morte della cagnolina della donna, una Jack Russel di nome Gina, uccisa a forconate e poi chiusa in una sacco dato alle fiamme. Per quei fatti - avvenuti nell'agosto del 2014 e che avevano destato molto scalpore - il Tribunale di Rimini, lo scorso 10 settembre, ha condannato l'uomo - denunciato ai tempi dalla compagna - a sei mesi di reclusione. A rendere nota la pronuncia della corte romagnola è la Lndc Animal Protection-Lega Nazionale per la Difesa del...

Leggi la notizia integrale su: Gazzetta di Parma


Il post dal titolo: «Uccise il cane della fidanzata con un forcone dopo la lite, condannato» è apparso sul quotidiano online Gazzetta di Parma dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Parma.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie